0721 64449 info@davaniviaggi.it
0721 64449 info@davaniviaggi.it

La via delle Abbazie delle Marche

0
Prezzo
Da50€
Nome Completo*
Email*
Inserisci il tuo messaggio*
Vuoi iscriverti alla newsletter?
* Accetto Condizioni Generali e Privacy Policy
Per favore accetta tutti i termini e condizioni prima di procedere avanti
Aggiungi a Preferiti

Adding item to wishlist requires an account

37

    Iscriviti alla nostra newsletter




    Hai delle domande?

    Saremo felici di aiutari. Chiamaci oppure scrivici una mail.

    +39 0721 64449

    info@davaniviaggi.it

    1 giorno
    Disponibilità : giu

    La via delle Abbazie delle Marche

    0

    Pie’ di Chienti e Fiastra

    Date
    2 giugno

    1 giorno

    Orari e punti di carico

    Gli orari e punti di carico sono da ritenersi indicativi e saranno riconfermati dal foglio notizie che verrà trasmesso alcuni giorni prima della partenza.
    Clicca per dettagli

    La quota comprende

    • Viaggio in pullman GT ed escursioni
    • Assistenza di personale dell’agenzia

    La quota non comprende

    • Spese per bevande ai pasti
    • Ingressi a musei, monumenti o altro a pagamento
    • Extra personali e facoltativi in genere e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
    Foto
    Programma

    1° giornoPiè di Chienti e Fiastra

    Ritrovo dei Sigg. partecipanti presso Ufficio Davani ore 7.30, partenza per Pie’ di Chienti, visita basilica della Santissima Annunziata, che si erge sulla riva sinistra del fiume Chienti, nel comune di Montecosaro, e rappresenta uno dei più importanti esempi di architettura romanica non solo della regione ma dell’intera Italia. Le prime notizie sulla struttura risalgono al 936 d.C., anno nel quale vengono citati la chiesa e uno scomparso monastero tra le proprietà dell’Abbazia di Farfa (Rieti). Nel XX secolo l’ospedale di Santa Maria della Pietà di Camerino la cedette al comune di Montecosaro. L’edificio subì numerosi rimaneggiamenti soprattutto nel XV secolo, quando venne aggiunto il piano superiore. Ad interventi databili tra il ‘600 e il ‘700 si deve, invece, la sobria facciata in laterizio. Nell’interno a tre navate, di particolare interesse è il complesso absidale con tre absidiole addossate a quella principale, posizionata al centro, a sua volta sormontata dall’abside poligonale della chiesa superiore, che ospita resti di interessanti affreschi di incerta datazione. Nel Novecento furono effettuati ulteriori importanti lavori di restauro e consolidamento. Proseguimento per l’Abbazia di Fiastra, fondata nel 1142, quando alcuni monaci cistercensi arrivati da Milano iniziarono la costruzione del monastero. La Chiesa abbaziale, dedicata alla Vergine Maria, fu edificata a tre navate e con l’altare rivolto verso est, sobria e spoglia come caratteristico dell’ordine cistercense. L’edificio è quasi completamente costruito in laterizio, ma è possibile ammirare portali, rosoni e capitelli in pietra, proveniente dalle rovine della vicina città romana di Urbs Salvia, oggi uno dei sette parchi archeologici delle Marche… Al suo fianco è ancora esistente il monastero con il suo chiostro, ricostruito nel XV secolo. Pranzo libero. Pomeriggio visita di una cantina di produzione di vino cotto delle Marche, prodotto enologico tipico della Regione Marche. Si tratta di una bevanda liquorosa dal colore che varia dall’ambrato, al rubino, fino al granata; il suo profumo è fruttato e caratteristico, il sapore dolce e gradevole, con punte di acidità. Tipicamente il grado alcolico si aggira intorno al 14-15% ma vi sono Vini Cotti dal grado alcolico più elevato. Trasferimento a Mogliano, breve sosta per visitare il paese, uno splendido borgo collinare, famoso per la lavorazione delvimini ed una storia monto antica. Al termine partenza per rientro con arrivo in serata.

    Quote
    Quota di partecipazione
    50,00€
    Orari e punti di carico

    Esclusivamente per viaggi in bus
    Gli orari e punti di carico a fianco riportati sono da ritenersi indicativi e saranno riconfermati dal foglio notizie che verrà trasmesso alcuni giorni prima della partenza.

    Partenza
    La partenza è prevista tra le seguenti località: SENIGALLIA - CESENA (minimo 12 partecipanti), ANCONA, FORLÌ e BOLOGNA (vedi supplemento). Lungo queste direttrici possono essere previsti ulteriori punti di carico. Tutte le quote sono state calcolate con minimo 20 paganti.

    Ore Località Ore
    07.45ANCONA – casello autostradale-----
    07.15FANO – Piazzale giustizia05.15
    07.00PESARO – Vitrifrigo Arena05.30
    06.45CATTOLICA – casello autostradale05.45
    06.35RICCIONE – casello autostradale05.55
    06.30RIMINI - Parcheggio HERA06.00
    06.10CESENA – Casello autostradale06.20
    05.45FORLI – Casello autostradale (CHIOSCO Piadina)06.40
    05.30FAENZA – Casello autostradale06.55
    -----IMOLA – Casello autostradale07.10
    -----BOLOGNA – casello Fiera (parcheggio Novotel)07.30