0721 64449 info@davaniviaggi.it
0721 64449 info@davaniviaggi.it

… La Sicilia che non ti aspetti

0
Prezzo
Da1.100€
Prenotazione
Richiedi informazioni
Nome Completo*
Email*
Inserisci il tuo messaggio*
Vuoi iscriverti alla newsletter?
* Accetto Condizioni Generali e Privacy Policy
Per favore accetta tutti i termini e condizioni prima di procedere avanti
5 Ottobre 2021
* Per favore sleziona tutti i campi richiesti per procedere avanti

Prenota ora

Aggiungi a Preferiti

Adding item to wishlist requires an account

138

    Iscriviti alla nostra newsletter




    Hai delle domande?

    Saremo felici di aiutarti. Chiamaci oppure scrivici una mail.

    +39 0721 64449

    info@davaniviaggi.it

    7 giorni
    Disponibilità : ott

    … La Sicilia che non ti aspetti

    0

    Palermo/Castelbuono/Cefalù/Selinute/Caltabellotta/Agrigento/Scicli/Marzamemi/Ragusa/Noto/Siracusa/Taormina/Catania

    Date
    5/11 ottobre

    7 giorni/6 notti

    Orari e punti di carico

    Gli orari e punti di carico sono da ritenersi indicativi e saranno riconfermati dal foglio notizie che verrà trasmesso alcuni giorni prima della partenza.
    Clicca per dettagli

    La quota comprende

    • Volo Bologna/Palermo e Catania/Bologna
    • Franchigia bagaglio 20kg
    • Tour in  pullman GT ed escursioni
    • Sistemazione in hotel 4  stelle in camere doppie con servizi privati
    • Trattamento di 6 mezze pensioni 
    • Visite ed escursioni come programma
    • Guide locali 
    • Assistenza di personale dell’agenzia

    La quota non comprende

    • Spese per bevande ai pasti
    • Ingressi a musei, monumenti o altro a pagamento
    • Trasferimenti per aeroporto Bologna 
    • Extra personali e facoltativi in genere e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
    Foto
    Programma

    1° giornoBologna/Palermo

    Partenza primo mattino per aeroporto di Bologna, arrivo all’aeroporto di Palermo. Trasferimento in centro per una prima visita della città. Breve passeggiata, fra i colori e i sapori del Mercato del Capo che per le variopinte bancarelle è da considerarsi l’ultimo baluardo dei numerosissimi mercati del centro. A seguire si ammirerà il monumentale Teatro Massimo, secondo per grandezza in Europa. Il giro della Palermo insolita si concluderà con la visita della Chiesa del Gesù, detta dai palermitani, “Casa professa”, uno dei massimi esempi di costruzioni barocche dell’intera isola riaperta al culto dopo vari anni di restauri. Pranzo libero, in serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento in hotel.

    2° giornoCastelbuono/Cefalù

    Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Castelbuono l’antico centro di origine bizantina sorge nel cuore del Parco delle Madonie, con i boschi di querce e frassini dai quali si ricava la pregiata manna base per la preparazione di numerosi dolci tipici. Da non perdere la visita al trecentesco Castello con le sue torri angolari controlla e sovrasta la cittadina. Nel pomeriggio visita di Cefalù dove la Cattedrale medievale con le due possenti torri quadrate domina incontrastata l’abitato del borgo marinaro. L’abside è impreziosita dagli straordinari mosaici bizantini del Cristo Pantocratore. Rientro in hotel, cena ed il pernottamento.

    3° giornoSelinute/Caltabellotta

    Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita di Selinunte l’immenso Parco comprende l’acropoli, direttamente sul mare, i resti della città e la collina orientale con Templi fra i più grandiosi dell’antichità. Nel pomeriggio visita di Caltabellotta, dall’arabo Qalat al Balat (fortezza costruita sulle “balate”), ameno paese adagiato su tre colline in posizione strategica di controllo sul territorio circostante. Il borgo conserva un’architettura ed urbanistica di gusto gotico con vicoli scoscesi alternati a gradinate che si allargano in suggestive piazzette con tipiche casine raggruppate una sull’altra, decorate con splendidi portali. Pranzo libero, in serata sistemazione in hotel in zona Agrigento cena e pernottamento

    4° giornoAgrigento/Scicli

     Prima colazione in hotel. Partenza per Agrigento per la visita della Valle dei Templi dell’antica Akragas, la più famosa area archeologica siciliana dominata dai Templi in stile dorico di Ercole, della Concordia tra i meglio conservati del mondo greco e di Giunone Lacinia. Nel pomeriggio visita del centro storico di Scicli, dominato dall’imponente Chiesa di San Matteo, e che culmina nella ricercata via Mormina Penna. Pranzo libero.In serata sistemazione in hotel in zona Modica/Ragusa, cena e pernottamento.

    5° giornoMarzamemi/Ragusa

     Prima colazione in hotel. In mattina passeggiata attraverso l’incantevole Borgo marinaro di Marzamemi, nato come approdo naturale per poi crescere come porto da pesca grazie alla presenza di una delle più antiche tonnare della Sicilia. Il centro storico è caratterizzato da una graziosa piazza dove si affacciano i prospetti delle due chiesette del paese, la vecchia e la nuova, il Palazzo del Principe di Villadorata, il tutto incorniciato dalle tipiche casette dei pescatori. Nel pomeriggio visita di Ibla, il centro storico ed artistico di Ragusa, dove svetta la grandiosa facciata della Chiesa di San Giorgio. L’esuberanza artistica delle chiese e dei palazzi barocchi creano un insieme scenografico altamente suggestivo. Pranzo libero. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

    6° giornoNoto/Siracusa

    Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Noto, autentica”capitale” del barocco europeo, nasce su uno schema geometrico a scacchiera di cui il Corso Vittorio Emanuele ne è l’asse principale. La raffinatezza architettonica di Palazzo Ducezio, del Duomo, del Teatro e degli altri edifici barocchi, l’hanno fatta definire “il giardino di pietra”. Nel pomeriggio visita di Siracusa per ammirare la più potente città del Mediterraneo all’epoca di Dionisio I. Affascinante il Parco Archeologico, immerso nel verde e che conserva autentici gioielli come l’Anfiteatro Romano, L’Ara di Ierone II, il Teatro Greco, le Latomie con il celeberrimo “Orecchio di Dionisio”. Visita dell’isola di Ortigia con la Fonte Aretusa ed il Duomo, dalla facciata barocca, che nasce dalla trasformazione dell’antico Tempio di Athena. Pranzo libero. Sistemazione, in hotel in zona ionica.

    7° giornoTaormina/Catania/Bologna

    Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Taormina la perla del mediterraneo, il Teatro greco-romano costruito in posizione scenografica, il quattrocentesco PalazzoCorvaia ed il Duomo hanno reso la città tappa obbligata per tutti i viaggiatori. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Catania con gli edifici caratterizzati dal forte contrasto del nero basalto lavico col bianco della pietra scolpita. Piazza Duomo, la statua dell’Elefante, simbolo della città, la via Etnea, la via dei Crociferi, daranno un’idea della città che diede i natali al compositore Vincenzo Bellini. La giornata sarà dedicata alla scoperta dei monumenti meno conosciuti del centro etneo. Visita di uno dei plessi monastici fra i più estesi d’Europa, il Monastero dei Benedettini di San Nicolò. Il vasto complesso, oggi sede universitaria, rappresenta una delle massime espressioni dell’architettura barocca della città e può essere considerato un emblema delle varie rinascite del centro dopo le distruzioni causate dalla colata lavica e dal terremoto del 1693. Il fasto della “corte” benedettina viene celebrato da uno dei più famosi romanzi del verismo siciliano, “Gli Uzeda” di Federico de Roberto a seguire visita del Teatro romano, autentico gioiello liberato dalle costruzioni del settecento dopo decenni di espropri, oggi si mostra nella sua quasi totale interezza. Particolarità suggestiva, è la presenza dell’acqua nella cavea, uno degli sbocchi dell’antico fiume Amenano, ricoperto dalla devastante colata lavica del 1669 che distrusse la città. In serata trasferimento all’aeroporto e partenza per Bologna. Incontro con il pullman e proseguimento per rientro.

    Quote
    Quota di partecipazione
    11000,00€
    Supplemento singola
    160,00€
    Quota iscrizione e polizza medico, bagaglio, annullamento
    50,00€
    Orari e punti di carico

    Esclusivamente per viaggi in bus
    Gli orari e punti di carico a fianco riportati sono da ritenersi indicativi e saranno riconfermati dal foglio notizie che verrà trasmesso alcuni giorni prima della partenza.

    Partenza
    La partenza è prevista tra le seguenti località: SENIGALLIA - CESENA (minimo 12 partecipanti), ANCONA, FORLÌ e BOLOGNA (vedi supplemento). Lungo queste direttrici possono essere previsti ulteriori punti di carico. Tutte le quote sono state calcolate con minimo 20 paganti.

    Ore Località Ore
    07.45ANCONA – casello autostradale-----
    07.15FANO – Piazzale giustizia05.15
    07.00PESARO – Vitrifrigo Arena05.30
    06.45CATTOLICA – casello autostradale05.45
    06.35RICCIONE – casello autostradale05.55
    06.30RIMINI - Parcheggio HERA06.00
    06.10CESENA – Casello autostradale06.20
    05.45FORLI – Casello autostradale (CHIOSCO Piadina)06.40
    05.30FAENZA – Casello autostradale06.55
    -----IMOLA – Casello autostradale07.10
    -----BOLOGNA – casello Fiera (parcheggio Novotel)07.30